Come installare una serratura digitale a Torino

Come installare una serratura digitale a Torino

La serratura digitale (detta anche elettronica) costituisce l’ultima evoluzione in fatto di serrature. In questo articolo ti spiegheremo come installare una serratura digitale per la tua casa e a chi rivolgerti per farlo a Torino e provincia. 

Innanzitutto va detto che puoi far installare le serrature elettriche sia sulla porta blindata che sul cancello di ingresso. Uno dei vari vantaggi di questo tipo di apertura è che, oltre ad essere molto sicura, è gestibile direttamente dal proprio cellulare. In questo modo non avrai bisogno di contattare un fabbro di zona nel caso in cui smarrisci le chiavi o le spezzi all’interno della serratura.

Vediamo allora come installare una serratura digitale e perché sceglierla per la tua casa a Collegno, Moncalieri o Torino centro.

Vantaggi della serratura elettronica

Installazione una serratura digitale permette di gestire in modo diverso sia  l’accesso in casa che sul luogo di lavoro. Le serrature elettroniche sono dei dispositivi al cui interno è posto un cilindro che interagisce con il trasponder per permettere l’apertura o la chiusura della porta o del cancello. L’attivazione della serratura può avvenire in vari modi, come attraverso una tessera, il telefonino o l’impronta digitale. 

Tra i vantaggi della serratura elettronica troviamo: 

  • un alto livello di sicurezza
  • il fatto di non aver bisogno di trasportare con sé le chiavi
  • in caso di condomini o uffici, la gestione controllata di tutti gli accessi avvenuti (controllabili tramite un apposito software) o tentati. In caso di forzature o accessi sospetti è infatti possibile anche bloccare la serratura ed impedire l’entrata dell’intruso.

L’unico possibile neo di questo sistema riguarda il prezzo perché, rispetto ai tipi di serratura tradizionali, quella digitale risulta più costosa, soprattutto quando sono di tipo biometrico (che funzionano attraverso il riconoscimento dell’impronta digitale).   

Come effettuare l’installazione di una serratura digitale

Nonostante la funzionalità sia la stessa, il montaggio della serratura digitale non è lo stesso per ogni modello poiché esistono vari tipi di serratura elettronica. Per installarla occorre dunque attenersi alle indicazioni fornite dal costruttore e, come prevedibile, avere almeno qualche nozione base di elettronica. Particolare attenzione deve essere poi prestata per eseguire correttamente i collegamenti ed il fissaggio delle varie componenti.

Oltre a doversi occupare dell’installazione effettiva della serratura digitale, l’elettricista dovrà configurare il trasponder che, come prima anticipato, rappresenta il mezzo con il quale si apre la porta. Bisognerà ovviamente effettuare la stessa procedura di programmazione per tutti gli utenti che utilizzeranno la serratura digitale. Va poi infine testato il funzionamento per accertarsi che tutto funzioni come dovrebbe.

A chi mi rivolgo per installare una serratura digitale a Torino?

Come hai potuto notare, per montare una serratura digitale è necessaria una certa preparazione e conoscenza tecnica. Un lavoro del genere è difficile da realizzare da soli se non si è del mestiere e, se fatto male, rende impossibile l’utilizzo e l’accesso alla porta o al cancello. Motivo per il quale diventerebbe fondamentale, nonché urgente, far intervenire un fabbro professionista per sistemare quanto fatto.

Per ovviare ad ogni perdita di tempo e denaro per installare (o sostituire) una serratura elettronica per la tua abitazione a Torino e dintorni, contatta il nostro fabbro al 3393766635 per un intervento rapido e professionale.

Fabbro assistenza 24/7 a Torino: ecco a chi rivolgerti

Fabbro assistenza 24/7 a Torino: ecco a chi rivolgerti

Per servizi di apertura di porte blindate, per sostituire o sbloccare la serratura della porta o del cancello della tua casa a Torino e dintorni, puoi rivolgerti al nostro fabbro per un’assistenza 24/7. Offriamo il nostro pronto intervento a Moncalieri e Beinasco nel più breve tempo possibile anche in caso di riparazione di serrande e tapparelle.

Vediamo allora in quali casi può essere utile chiamare un fabbro disponibile H24 a Torino centro o provincia, anche nei festivi e in orario notturno.

Perché chiamare un fabbro assistenza 24/7 a Torino

Sono svariati i motivi per cui potresti aver bisogno dell’assistenza immediata di un nostro fabbro. Ad esempio, potrebbe darsi che:

  • tu sia rimasto chiuso fuori casa perché hai dimenticato le chiavi all’interno
  • la chiave si sia spezzata nella serratura non permettendoti neanche di tirarla fuori
  • tu abbia bisogno di sbloccare la serranda del negozio o il basculante del garage
  • l’apertura della finestra o della recinzione di casa sia stata manomessa ed hai urgente bisogno di sostituirla

Ognuno di questi problemi, oltre a creare un grande stress, viene complicato se accade nelle ore notturne o in un giorno festivo, dove è difficile trovare qualcuno che ci possa aiutare. Eppure sono cose che purtroppo accadono più spesso di quanto pensi.

Dato che si tratta di sistemi di sicurezza della casa è sconsigliabile affidarsi al fai da te improvvisato ma chiamare un tecnico professionista per ogni intervento.

In caso contrario, si rischia non solo di effettuare un lavoro approssimativo perdendo tempo inutilmente ma addirittura di compromettere l’integrità dei componenti e delle serrature, lasciando la tua casa o il tuo negozio alla mercé di chiunque voglia intromettersi senza la tua autorizzazione.

Quale tipo di servizi offre il fabbro in assistenza 24/7 a Torino e dintorni?

Sebbene non sia sempre facile reperire un professionista di questo tipo in grado di garantire con tempestività dei servizi di riparazione, installazione o sostituzione di serrature e altro 24 ore su 24, 7 giorni su 7 compresi i festivi, nel nostro potrai contare un intervento professionale ed economico.

Se abiti a Collegno o in qualsiasi altro comune della periferia di Torino, ti basterà chiamare subito il nostro fabbro al 3393766635 richiedendo un intervento urgente ed egli accorrerà con l’attrezzatura specifica per ogni lavoro risolvendo velocemente il tuo problema.

Ecco i principali servizi di pronto intervento che offre il fabbro H24 a Torino:

  • pronto intervento a Torino e provincia
  • riparazioni e sostituzioni urgenti di serrature
  • apertura porte senza scasso
  • duplicazione di chiavi
  • sblocco saracinesche
  • riparazione serrande
  • apertura porte e finestre bloccate
  • sblocco porta blindata
  • assistenza serrande e tapparelle
  • riparazione serrature 24 ore
  • sostituzione serratura a cilindro europeo
  • installazione e sostituzione serrature per cancelli 
  • sblocco di tapparelle
  • fabbro economico e assistenza tutta la settimana.

Sia per quel che riguarda le serrature che le chiavi da utilizzare, i nostri fabbri di pronto intervento trattano solo le migliori marche presenti sul mercato, come Mottura, Cisa, Dierre, Antonioli, Yale, Fichet e CR.

Sblocco cancello in ferro a Torino: come fare e a chi rivolgersi

Sblocco cancello in ferro a Torino: come fare e a chi rivolgersi

La tua abitazione in provincia di Torino è recintata da un cancello in ferro che non si apre? Niente di cui preoccuparsi troppo: lo sblocco dei cancelli in ferro rappresenta uno dei problemi più diffusi che può affrontare un fabbro.

Tuttavia, non aspettare ancora prima di risolverlo, altrimenti rischi di peggiorare la situazione. Se hai bisogno di una riparazione del cancello a Moncalieri o Collegno, contatta un tecnico di zona per un intervento rapido e per non incorrere in costi troppo alti derivanti dalla trasferta.

Vediamo allora perché a volte è necessario sbloccare il cancello in ferro, quali sono i passaggi che occorre fare per ripararlo e a chi rivolgersi per un guasto a Torino e dintorni.

Cancello in ferro bloccato: perché succede

Il cancello in ferro che protegge la nostra casa è costantemente esposto all’aggressione degli agenti esterni ed atmosferici come l’umidità, lo smog ed il gelo.

Con il trascorrere del tempo, questi elementi concorrono a deteriorare tutte le parti metalliche del cancello come le superfici ed i dispositivi di rotazione, chiusura e bloccaggio. Se invece si procede ad una valutazione dello stato per tempo, si può evitare che tutto questo accada.

Un altro problema che si può presentare, soprattutto nei cancelli più grandi ed in seguito ad un utilizzo prolungato è rappresentato da un graduale fenomeno di fuori-squadro delle ante. Questo guasto porta dopo un po’ di tempo a non far chiudere più bene il cancello, se non forzando le ante.

In alcuni casi poi le ante restano ad una distanza tale che il dente della serratura non riesce a farle unire correttamente. Lo scrocco verticale che ha lo scopo di bloccare non rientra più bene nella sua sede ed il cancello non si chiude a dovere.

Cosa fare per sbloccare un cancello

Le prime parti su cui bisogna agire per operare lo sblocco del cancello in ferro sono i cardini. Questi ultimi sono soggetti alla formazione di ruggine e al blocco dei movimenti a causa della presenza di elementi come sabbia e terriccio. 

Per quanto riguarda la ruggine, questa non dovrà essere coperta con la pittura, bensì si dovrà procedere ad agevolare il movimento tramite l’uso di appositi lubrificanti che fungono anche da barriera contro l’aggressione dell’umidità. Il lubrificante andrà distribuito sui cardini e fatto agire per qualche minuto.

Quando il movimento delle ante torna alla normalità è necessario pulire il cardine con una spazzola d’ottone e trattare tutta la zona con un grasso adatto al ferro.

Il ferro verticale (anche detto scrocco) che si trova alla base dell’anta senza serratura, ha lo scopo di bloccare il cancello stabilmente quando è chiuso. Se vi è un malfunzionamento, lo scrocco non si muove facilmente ed il tecnico dovrà intervenire per ripristinare il movimento iniziale. Se invece la chiusura dello scrocco risulta difficile perché non lo si riesce ad inserire più correttamente nella sua sede al suolo, molto probabilmente è perché c’è un problema di fuori squadro delle ante.

Sblocco cancello in ferro a Torino e provincia: chi contattare

Per qualsiasi problema di sblocco della serratura del cancello in ferro a Nichelino e dintorni, FabbroaTorino si rende disponibile anche per un pronto intervento 24/7. Contatta i nostri fabbri specializzati al 3393766635 per una manutenzione professionale o una riparazione del cancello in ferro. Nel caso fosse necessario, il fabbro sostituirà la serratura senza rovinare l’anta.

Quanto costa installare le finestre insonorizzate a Torino

Quanto costa installare le finestre insonorizzate a Torino

Le finestre insonorizzate sono molto diffuse soprattutto nelle aree urbane per via della quantità maggiore di rumori provenienti dal traffico, sia aereo che stradale. Se ti stai chiedendo quanto costa installare le finestre insonorizzate a Torino e provincia, sappi che esistono vari fattori che incideranno sul prezzo finale.

Proteggere il tuo ambiente di casa dall’inquinamento acustico può riparare te e la tua famiglia dallo stress e permette un riposo notturno migliore. Grazie alle tecnologie moderne, scegliendo di installare delle finestre antirumore a Moncalieri o Grugliasco potrai far abbassare i livelli di inquinamento acustico entro i limiti consentiti dalla legge per le aree residenziali (55 dB di giorno e 45 dB di notte).

Vediamo allora come sono fatte le finestre insonorizzate e quanto costa in media installarle a Torino e dintorni.

Quanto costano le finestre insonorizzate e come sono fatte

Le finestre insonorizzate sono anche dette antirumore e bloccano fino al 90% – 95% del rumore che proviene dall’esterno.

I suoni con basse frequenze, come i camion della spazzatura che macinano l’immondizia, sono più difficili da isolare rispetto a quelli con frequenze più alte, come il cinguettio degli uccelli.

In commercio le finestre insonorizzate sono categorizzate per qualità fonoassorbente su una scala di classe di trasmissione del suono (STC); più alto è il numero, più una finestra blocca il passaggio del suono. Di conseguenza, se stai pensando di acquistarle, uno dei primi fattori che determinano il costo di queste finestre riguarderà la capacità di assorbenza del suono.

I prezzi medi al mq per i vetri insonorizzati partono dai 90 euro/mq (se hanno uno spessore >8 mm), salgono a 23-35 euro/mq per un vetrocamera con doppia lastra e lastra esterna di spessore maggiore rispetto a quella interna e arrivano fino ai 54 euro mq in caso di vetro stratificato con strato di materiale fonoassorbente. Per saperne di più, ti consigliamo di contattare un vetraio esperto della zona di Torino.

Per un isolamento ottimale, i serramenti insonorizzati prevedono di solito un vetro con uno spessore compreso tra gli 8 ed i 12 mm. In alternativa si possono installare delle doppie finestre antirumore, con vetrocamera a lastre singole o accoppiate. Il top della gamma antirumore sono poi gli infissi con vetro stratificato con strato di materiale fonoassorbente (in PVB, polivinilbutirrale).

In generale, una finestra fissa di 1 mq in Pvc con doppia vetrocamera fonoassorbente costa circa 200 euro mentre, se il suo telaio è in legno, si sale a circa 400 euro al mq, a seconda del tipo di legno.

Quanto costa installare le finestre antirumore a Torino

Per essere svolta nel migliore dei modi, per installare le finestre insonorizzate a Torino deve seguire i seguenti punti:

  • prevedere una chiusura ermetica, preferibilmente con profili in gomma
  • montaggio di vetri insonorizzati (doppi, con vetrocamera o stratificati), ancora meglio se con distanziatori in materiale plastico, e telaio in materiale plastico (Pvc) o legno.

Per un intervento rapido sulle serrature di qualsiasi tipo e per ricevere un preventivo sul costo di installazione delle finestre antirumore nella provincia di Torino, contatta il 3665050665.