Ecco le tecniche che i ladri usano per aprire facilmente le serrature (2017)

La sicurezza della nostra casa è molto importante ecco perché vedremo insieme alcune delle tecniche che utilizzano i ladri per entrare nelle nostre case. Qui elencheremo un riassunto sulle tecniche per metterci in guardia.

 

  • La manipolazione è la tecnica più utilizzata .  Si realizza in poco tempo e la serratura non ha segni visibili di effrazione.
  • Se i ladri utilizzano questa tecnica su serrature a cilindro europeo di bassa sicurezza allora la tecnica prende il nome di Picking o Lock Picking ( ossia forzare la serratura) . Se questa tecnica viene utilizzata in una serratura a doppia mappa si chiama manipolazione con grimaldello bulgaro (chiamato chiavistello Bulgaro o chiave bulgara)
  • Bumping è un’altra tecnica che utilizzano i ladri per entrare nella nostre case. Questa tecnica consiste nel modellare una chiave di qualsiasi marca in modo da costruire denti profondi e uguali. La chiave viene inserita nella serrature insieme ad un cilindro a forma di L. Alla chiave si danno dei leggeri colpi con un strumento di plastica dura e nel frattempo si gira il cilindro a forma di L.

  • Pongata è un’altra tecnica utilizzata dai ladri per aprire serrature di media e bassa sicurezza. In questo caso si usano sostanze chimiche come un tipo di cera che serve per prendere il calco della serratura o di una chiave.

 

  • L’apertura con piede di porco è la tecnica più utilizzate nelle porte di legno con serratura normale.

 

  • Chiave di forza per serrature a doppia mappa. In questo caso una chiave fatta appositamente viene inserita nella serratura a doppia mappa in cui rompe il perno di tenuta delle piastre delle combinazioni. Facendo in questo modo la serratura si apre in meno di un minuto rompendola in modo irreparabile.

 

  • La perforazione del cilindro è la tecnica in cui i ladri perforano lo stadio del rotore del cilindro in modo da arrivare al congegno che gli permetterà di aprire la porta.

 

  • Un altra tattica usata dai ladri è quella di usare l’azoto liquido , infatti i ladri possono usare la tecnica dell’azoto liquido per sbriciolare le serrature. Solo le serrature costruite in acciaio inossidabile a basso contenuto di carbonio e struttura austenitica stabile possono resistere alle bassissime temperature indotte dall’azoto liquido (e sono gli acciai usati per le bombole dell’azoto liquido).
    Gli acciai comuni, anche in lega, diventano fragili come vetro: per le normali serrature non c’è scampo. E’ quindi indispensabile che un antifurto intervenga in via preventiva, cioè prima che il ladro si avvicini.


Spero che con questa piccola guida vi abbiamo convinti di installare una serratura di alta sicurezza. Per sapere di più e per un preventivo gratuito chiamateci al nostro numero di telefono.

Se vorrete rimanere aggiornati diventate fan della nostra pagina facebook